Pubblicato in: L'isola di Smeraldo

L’isola di Smeraldo, estratto

Buongiorno amici,

Come state trascorrendo le feste? Questa mattina vi lascio un piccolo assaggio del mio romanzo L’Isola di Smeraldo. Pochi giorni fa ho ripreso la stesura e questo estratto fa parte della nuova pagina. Buona lettura. Poi fatemi sapere se vi ho incuriosito.

Laura♡

«Va bene. Allora, visto che aspettano solo me, sbrighiamoci» e mentre Emma si alzava per dirigersi alla porta, Simone l’afferrò delicatamente per il braccio.
«Aspetta, solo un secondo» e senza che Emma avesse il tempo per realizzare cosa stesse succedendo, l’avvolse in un tenero bacio. Il calore delle sue labbra sciolse il cuore di Emma, che ancora una volta si era lasciato accecare dall’amore. Ma forse era proprio questo che doveva fare, lasciarsi bendare da Lui, da Simone, e non pensare a niente.

26 pensieri riguardo “L’isola di Smeraldo, estratto

    1. Sisi, comunque ho scritto male l’articolo. Volevo intendere che questo pezzo fa parte della pagina da cui ho ripreso a scrivere, ovvero un quarto di libro. Però grazie! ❤❤

      "Mi piace"

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...