Pubblicato in: Senza categoria

L’altra me, di Anna Esse

Ciao a tutti lettori,

Oggi sono tornata per parlarvi dell’ultimo romanzo che ho letto, L’altra Me di Anna Esse, del rispettivo blog https://ilmondodishioren.wordpress.com. Si tratta di una scrittrice emergente che se non sbaglio, oltre a questo libro, ne ha pubblicato un altro dal titolo Complicated Love.

Riporto qui la trama.

•♡“Erano una il riflesso dell’altra, erano uniche nella loro particolarità e non avrebbe permesso a nessuno di dividerle. Nessuno.”New York. La Grande Mela. Melanie e Kimberly sono due gemelle identiche nell’aspetto ma con caratteri completamente opposti. Dopo aver visto entrambe le loro relazioni naufragare, decidono di convivere in un appartamento a Tribeca dove ritrovano la loro serena quotidianità, fatta di amici, lavoro e sogni nel cassetto finché un incontro inaspettato scuote le loro vite: vecchi ricordi che riemergono… e nulla sarà come prima.♡•

Le protagoniste di questo romanzo sono due gemelle, Melanie e Kimberly, così identiche fuori ma altrettanto diverse dentro. La prima è generosa, altruista, buona e sempre pronta a dare una seconda possibilità, l’altra, invece, è fragile, invidiosa, gelosa e ossessionata dalla sorella. Entrambe però hanno il loro lato negativo e positivo, anche se all’apparenza sembrerebbero le due facce opposte della stessa medaglia, il giorno e la notte.

La narrazione prende i punti di vista di tutti i personaggi, le due sorelle, Michael, Karen, Mitch e Sam, nonché di altri personaggi minori, ed è proprio per questo che il lettore riesce ad entrare in sintonia con tutti, comprendendo le loro scelte e le loro azioni.

La lettura scorre bene, molte volte è presente un’introspezione del personaggio e questo porta ancora di più ad apprezzare quel lato del suo carattere.

La vicenda è ambientata a New York, per cui mi chiedo se l’autrice abbia scelto questa ambientazione perché ha visitato questa città o perché ne è innamorata e vorrebbe farlo.

Devo dire che quando ho iniziato questa lettura mi ero fatta un’idea completamente diversa rispetto alla piega che poi ha preso il romanzo. Non posso dire se sia proprio il mio genere, ma non posso nemmeno negare che questo romanzo non mi sia piaciuto, anzi mi ha proprio coinvolto.

Consiglio questo libro a tutte quelle persone che hanno sempre sognato una storia d’amore degna di romanticismo e che allo stesso tempo amano i colpi di scena e la parte amara che a volte il troppo amare, o quel sentimento tanto scritto da Catullo, dell’odi et amo, che è proprio di ognuno di noi.

Laura♡

5 pensieri riguardo “L’altra me, di Anna Esse

  1. Grazie infinite per aver letto e recensito L’Altra Me. No, non sbagli, ho anche pubblicato un m/m dal titolo Complicated Love che, proprio oggi, compie il suo primo anno di vita.
    Non ho mai visitato New York, purtroppo, ma mi piacerebbe tanto andarci un giorno, è una città così immensa, piena di fascino e dalle grandi opportunità.
    Grazie ancora per aver speso del tempo nel leggere il mio romanzo. ❤

    Piace a 1 persona

Rispondi a shio76 Cancella risposta

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...